Spostare email e rubrica da un client di posta su Gmail

Molti stanno passando alla posta elettronica fornita da Google, la posta elettronica targata Gmail.

I motivi sono numerosi, spazio pressochè illimitato, flessibilità nella consultazione tramite Web, Iphone, Android, Windows Mobile, Outlook Express, Outlook, Thunderbird e molti altri..

Il vero vantaggio è l’utilizzo tramite il web così da avere una unica interfaccia su ogni risorsa utilizzata per consultare la posta.

Il problema spinoso è trasferire lo storico delle proprio email già scaricate, magari in pop3, su un computer fisico e dentro un programma di posta residente sulla macchina.

Niente di più facile! Non usate utility farraginose e di dubbia funzionalità.

La cosa migliore è aggiungere l’account Gmail in modalità IMAP, attenzione ad abilitare la funzionalità dall’interfaccia Web di Gmail nel menù impostazioni, e poi dopo aver creato le stesse cartelle su Gmail, con un semplice copia o sposta e incolla, e con un po’ di tempo a disposizione, con semplicità potete trasferire tutto il vostro archivio email.

Ovvio dire che in questo modo avrete un motore di ricerca molto potente per cercare anche su vecchie email informazioni che ormai avete dimenticato, avete mai usato la ricerca di Outlook?!?!?! 😉

Questa voce è stata pubblicata in Trucchi e Soluzioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *